Assunzione farmaci in gravidanza

Assumo plavix 1 compressa al giorno a causa di una trombosi della carotide interna sinistra, la mia domanda riguarda la gravidanza: vorrei provare ad avere un altro figlio. Per il primo ho sospeso plavix quando già sapevo di essere incinta e ho preso la cardioaspirina per tutto il resto della gravidanza. Il mio dubbio è: sospendere già plavix nel periodo in cui provo ad avere un figlio, o quando so di essere effettivamente incinta?

La domanda è molto delicata.
Innanzitutto dovrei sapere quanto seria è la stenosi carotidea residua.
Secondo le indicazioni riportate nella scheda tecnica poiche' non sono disponibili dati clinici relativi all'esposizione a clopidogrel in gravidanza, come misura precauzionale e' preferibile non usare clopidogrel durante la gravidanza.
Gli studi su animali non indicano effetti dannosi diretti o indiretti su gravidanza, sviluppo embrionale/fetale, parto o sviluppo post-natale.
Non e' noto se clopidogrl sia escreto nel latte umano.
Gli studi su animali hanno dimostrato che clopidogrel viene escreto nel latte.
Come misura precauzionale, non si deve continuare l'allattamento durante il trattamento.
Detto ciò è necessario che senta il parere del cardiologo che la segue per verificare se il rischio di nuovi eventi legato alla sospensione, visto la situazione, ( che viene riportato in letteratura essere aumentato in questi casi) è ragionevole o meno.