Insufficienza valvolare aortica

Gentilissimo,

dopo l'esportazione al seno di un carcinoma maligno, periodicamente eseguo esami di controllo. Dopo aver effettuato l'ecocardiogramma e l'eco-colordopller, il mio medico ha evidenziato delle disfunzioni cardiache.

La diagnosi è questa: normale diametria cavitaria cardiaca. normale cinesi segmentaria del ventricolo sinistro. FE preservata. disfunzione diastolica di I° grado del ventricolo sinistro. Valvola aortica bicuspide. insufficiente valvola aortica di I° grado medio. Lieve rigurgito valvolare mitralico. pericardio indenne.

Premetto che non assumo nessun farmaco per il cuore,sono un pò preoccupata, quale è il vostro consiglio?

L’ecocardiogramma evidenzia la presenza di una insufficienza valvolare aortica che deve essere tenuta sotto controllo con almeno un ecocardiogramma all’anno.

Il consiglio è di recarsi dal cardiologo per effettuare ulteriori indagini e, nel caso sia necessario, instaurare una terapia farmacologica.