Documenti allegati

Comunicare con l'Alzheimer

Pubblicato il 21 giugno 2011

Comunicare con l’Alzheimer.  E’ il titolo del corso di formazione interattiva organizzato e promosso dal Consorzio San Raffaele e dall’Associazione Alzheimer Italia che avrà inizio venerdì 24 giugno presso la RSA foggiana “San Raffaele Troia”.
Il corso, che si articola in 5 edizioni che toccheranno tutte le province del tacco d’Italia, è rivolto agli operatori professionali ed alle famiglie che quotidianamente convivono con la malattia di Alzheimer.

La demenza è associata così frequentemente ai disturbi della comunicazione che oramai questi ne costituiscono uno dei criteri diagnostici. Il graduale peggioramento nell'abilità di farsi capire o di capire gli altri si rivela una delle conseguenze della malattia tra le più disarmanti da affrontare sia per il malato sia per i familiari o i caregiver.

Risulta dunque necessario attrezzarsi già dai primi stadi della malattia con una serie di mezzi e tecniche di facile applicabilità, che contribuiscano a migliorare o mantenere efficace e viva più a lungo possibile la reciproca comunicazione. "Prendersi cura" di una persona affetta da Alzheimer lungo il suo cammino di progressivo deterioramento significa
innanzi tutto ascoltarla e capirne i bisogni.

Sarà questo il tema sul quale si interfacceranno esperti della materia nelle varie edizioni del corso itinerante, che anche per la peculiarità della platea alla quale è rivolto risulta essere il primo ed unico nel suo genere.

Vota questo contenuto
Commenti

Pubblica un commento

Captcha