Potenziali evocati

torna al reparto

oppure

I potenziali evocati studiano le risposte del Sistema Nervoso Centrale ad uno stimolo sensoriale, analizzando le vie nervose che dalla periferia portano le informazioni al cervello.

Questo esame viene richiestoin caso di:

  • Neuropatie periferiche
  • Intrappolamenti e/o lesioni dei nervi
  • Lesioni del midollo spinale (traumi, malattie degenerative, tumori, etc...)
  • Sclerosi Multipla
  • Demenze e condizioni di decadimento delle funzioni superiori (Alzheimer)

E' un esame non invasivo, salvo in rari casi in cui si rende necessario l'uso di sottili aghi che non producono alc un effetto collaterale.

Durante l'esecuzione dell'esame il paziente deve rimanere il più rilassato possibile.