Elettroencefalogramma di base (EEG)

torna al reparto

oppure

L'elettroencefalogramma (EEG) si svolge attraverso l'applicazione sul capo di elettrodi in grado di registrare l'attività elettrica del cervello, che viene poi visualizzata sotto forma di traccia.

L'esame standard è assolutamente indolore e privo di effetti collaterali e non necessità di particolare preparazione.

L' Elettroencefalogramma può essere eseguito per:

  • diagnosticare una epilessia (l’EEG è il test più utile ed importante per confermare una diagnosi di epilessia)
  • identificare la localizzazione di un possibile tumore cerebrale, infiammazione, infezione (quali cefalea o meningite), sanguinamenti, ferite al capo, o patologie cerebrali quali il Parkinson
  • valutare periodi di perdita della coscienza o la demenza
  • confermare o escludere la morte cerebrale in un soggetto in coma