Prick e Patch Test (Allergologia)

torna al reparto

oppure

PRICK TEST

Il Prick Test è il test cutaneo più usato nell’accertamento di una allergia. Consiste nell’applicazione di una goccia dell’estratto allergenico sulla cute dell’avambraccio.

La goccia dell’estratto viene quindi immediatamente asciugata dopo la puntura. Le reazioni cutanee si manifestano entro 15 minuti dall’esecuzione del test e sono caratterizzate dalla comparsa di un pomfo e di un lieve eritema pruriginoso.


PATCH TEST

Il Patch Test viene utilizzato in caso si sospetti una allergia da contatto. Consiste nell'applicazione di un cerotto (di polietilene, carta o seta) sulla cute del dorso: le sostanze allergeniche vengono deposte sui dischetti di cellulosa.

I cerotti vengono lasciati a contatto della pelle per 24-48 ore. Quando vengono tolti il medico controlla la reazione della pelle: le reazioni positive si caratterizzano per la comparsa sulla superficie di applicazione dell’allergene di eritema, edema, papule o vescicole.