PIAZZA DI SIENA 2015: “A CAVALLO SIAMO TUTTI UGUALI” IL CAROSELLO DI VILLA BUON RESPIRO IN SCENA NEL VERDE DI VILLA BORGHESE

Il Sindaco Marino: “Conquistato da questi ragazzi. Il Carosello strumento di parità e di dignità”

Appuntamento per domenica 24 maggio alle ore 19.00

«Il Carosello dei ragazzi di Villa Buon Respiro mi ha conquistato con il suo bellissimo motto “a cavallo siamo tutti uguali”». A pochi giorni dall’83° edizione di “Piazza di Siena”, il sindaco di Roma Ignazio Marino ha salutato con queste parole l’annuncio della partecipazione della struttura viterbese al concorso ippico e la cui esibizione si annuncia ancora una volta come un momento fortemente simbolico ed emozionante per l’intera kermesse internazionale. Una quattro giorni con un grande bagaglio di storia e solennità e per il cui programma, da ben 12 anni, la sfilata dei ragazzi del centro di Viterbo è diventato un momento irrinunciabile. Anche quest’anno dunque all’evento equestre più amato della città parteciperà la struttura del San Raffele. La gara, come da tradizione, andrà in scena nel suggestivo ovale di Villa Borghese, dal 20 al 24 maggio. Il Centro Equestre, fiore all’occhiello della riabilitazione mediante ippoterapia, sarà protagonista dell’ultima giornata. Gli ospiti di Strada Filante si esibiranno alle ore 19.00 e si tratterà di uno dei momenti più emozionanti dell’intera manifestazione, che andrà ad inserirsi a chiusura delle varie gare ed esibizioni, immediatamente prima del Carosello del 4° Reggimento Carabinieri a Cavallo: diciotto ragazzi, sedici a cavallo e due in calesse, danzeranno sulle note del compositore Gabriele Campioni dando vita alle coreografie dell’istruttore Mauro Perelli. Un appuntamento dall’alto valore sociale, uno spettacolo che ancora una volta promette di mettere in scena la magia e l’incanto dell’integrazione e della parità: il cavallo diventerà così di nuovo un “mezzo” di uguaglianza tra ragazzi normo-dotati e disabili, tutti uniti dalla stessa passione. “A cavallo siamo tutti uguali” è infatti il mantra che ogni giorno ispira le attività del centro equestre viterbese e che anche quest’anno verrà interpretato a suon di galoppo e cavalcate dinanzi al folto parterre di Villa Borghese. Villa Buon Respiro è specializzata in riabilitazione fisica, psichica e sensoriale per il recupero funzionale e sociale di pazienti con gravi cerebrolesioni di ogni età. L'attività di ippoterapia viene erogata a titolo gratuito ai pazienti in aggiunta alle terapie tradizionali e sotto il controllo ed il coordinamento di un'équipe medica. Nel polo, frequentato da circa 250 utenti, sono presenti sessanta cavalli di razza Avelignese, dieci pony e dieci asini utilizzati per l'onoterapia. «Il Carosello» ha spiegato Daniela Zoppi, Responsabile del Centro di Riabilitazione Equestre, «è oggi uno spettacolo di elevato spessore tecnico che nasce nel 1990 con lo scopo di avvicinare al mondo della “normalità”, per mezzo dello sport, i ragazzi colpiti da disabilità. Piazza di Siena, da sempre considerata il tempio dell’equitazione, rappresenta un’esperienza unica che si rinnova ogni anno». In occasione della presentazione del programma, avvenuta nei giorni scorsi, il sindaco Marino ha sottolineato come anche dal suo punto di vista «la relazione fra uomo e cavallo sia importante, non solo per l'evento sportivo, ma anche perché ci ricorda di come possa essere strumento di parità e dignità e concedere diritti a persone che magari per problemi fisici apparirebbero indietro, senza esserlo». Pur in un quadro di grande sofferenza della sanità, proprio per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle tematiche dell’assistenza ai disabili, la San Raffaele spa ha voluto confermare l’appuntamento con il carosello, che torna a celebrarsi solenne come ogni anno nell’ovale di Piazza di Siena.

Vota questo contenuto

Documenti allegati