SR Uomo: nella vita di un uomo ci sono sempre esami da affrontare

Dal 9 al 15 dicembre al San Raffaele Termini un pacchetto di esami su misura

Il Poliambulatorio Specialistico San Raffaele Termini dedica un’intera settimana alla salute dell’uomo con un pacchetto urologico di esami su misura. Come recita il claim della nuova campagna “SR Uomo”, «nella vita di un uomo ci sono sempre esami da affrontare. Tipo questi tre». Dal 9 al 15 dicembre sarà infatti possibile sottoporsi a visita urologica, uroflussimetria ed ecografia prostatica sovrapubica al costo di 98 euro.

 

«La necessità per un uomo di sottoporsi ad una visita urologica», spiega il Dott. Marco Musy, consulente urologo del San Raffaele Termini, «nasce per indagare principalmente lo stato di salute della prostata che con il tempo può andare incontro ad una serie di patologie più o meno invalidanti».

 

Come si evince da dati SIU - Società Italiana di Urologia, «l’ipertrofia prostatica (IPB) è un fenomeno legato all'invecchiamento ma che in alcuni soggetti è maggiore che in altri. IPB colpisce il 5-10% degli uomini di 40 anni di età, e fino all'80% degli uomini tra 70 e 80 anni. In metà di questi pazienti è necessario impostare una terapia che a seconda dei casi può essere farmacologica o chirurgica con risoluzione dei sintomi».

 

«Il tumore della prostata, invece», continua il Dott. Musy, «è attualmente la neoplasia più frequente tra i soggetti di sesso maschile e rappresenta oltre il 20% di tutti i tumori diagnosticati a partire dai 50 anni di età. Le stime, relative all'anno 2014, parlano di 36.000 nuovi casi l'anno in Italia. Questo è un dato in continua crescita, che risulta, negli ultimi 10 anni, anche raddoppiato grazie all’esecuzione di visite urologiche preventive che permettono una diagnosi precoce, e proprio grazie a queste visite il rischio che la malattia abbia un esito nefasto non è particolarmente elevato (dati Associazione Italiana di Oncologia Medica – AIOM)».

 

«Lo screening urologico è quindi l’occasione per indagare eventuali alterazioni legate a disturbi della minzione, calcolosi renale, infezioni urinarie, patologie tumorali. Permette anche di affrontare le patologie andrologiche, cioè quelle patologie (disfunzione erettile, sterilità, eiaculazione precoce) legate all' apparato sessuale e riproduttivo maschile, e così importanti per la qualità di vita di tante coppie», conclude l’urologo.

 

Parola d’ordine: diagnosi precoce, poiché da sempre il San Raffaele crede nel valore della prevenzione nonché in un’eccellenza che sia accessibile e garantita a chiunque.

 

Per info e prenotazioni: 0652251515

 

Locandina

Flyer

Vota questo contenuto
Commenti

Pubblica un commento

Captcha