Convenzione tra Confindustria L’Aquila e il San Raffaele Sulmona per l’erogazione di prestazioni e servizi sanitari

Buone notizie per il lavoratori delle aziende associate a Confindustria L’Aquila. È stata infatti sottoscritta una convenzione tra l’associazione degli industriali e la Casa di Cura San Raffaele di Sulmona per fornire, in regime privatistico e a costi agevolati, prestazioni di diagnostica per immagini, fisiochinesiterapia e laboratorio analisi. L’accordo mira ad andare incontro ai lavoratori in un momento di grave crisi, quale quello che stiamo vivendo, e anche a smaltire le lunghe liste di attesa delle strutture pubbliche.

«La convenzione», afferma Pier Luigi Marinelli, Direttore Operativo della struttura, «è nata dall’intuizione della dirigenza di Confindustria di portare i consigli direttivi sul territorio. L’obiettivo è quello di instaurare una serie di legami diretti con i lavoratori e di consolidare la nostra presenza in città. Si consiglia quindi a tutti i lavoratori delle aziende della provincia dell’Aquila di chiedere ai propri datori di lavoro se sussiste l’affiliazione a Confindustria».

Il singolo utente provvederà poi a manifestare l’esigenza di prestazione sanitaria mediante specifica richiesta medica presentata direttamente alla Casa di cura, oppure a mezzo fax al n. 08642507415. La convenzione avrà durata annuale, ma non è escluso il rinnovo. Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’Ufficio Accettazioni al n. 08642507.

Vota questo contenuto