Nuove regole per la disabilità nella regione Lazio. Analisi critica e proposte

Anche il Prof. Albertini, dell’IRCCS SR Pisana, tra i relatori del convegno promosso da Forum Ex articolo 26

“Nuove regole per la disabilità nella regione Lazio. Analisi critica e proposte”. Questo il titolo del convegno che si terrà a Roma domani, sabato 12 ottobre, dalle ore 10.00 alle ore 14.00, nella Sala Auditorium del Palazzo delle Federazioni in Viale Tiziano 74. Tra i relatori che affronteranno il tema spinoso della disabilità dello sviluppo, il Prof. Giorgio Albertini, Direttore del Dipartimento di Disabilità dello Sviluppo dell'IRCCS San Raffaele Pisana.

L’incontro è promosso dal “FORUM EX ART 26, comitato per la difesa dei servizi di assistenza e riabilitazione ai disabili", nato in risposta ai Decreti Commissariali nn. 89 e 90 del 2010, successivamente modificati dai decreti n. 8 del 2011 e n. 39 del 2012, che riducendo, tra le altre cose, il numero di posti letto nelle strutture che erogano prestazioni in regime residenziale e semiresidenziale per disabili, hanno gravemente compromesso la qualità e l’appropriatezza dei servizi resi.

«Obiettivo del convegno» spiega ad Ag. SR il Presidente del Forum, Stefano Giannessi, «è quello di analizzare criticamente lo stato dell’arte in relazione alla gestione della disabilità dello sviluppo nella Regione Lazio al fine di poter proporre una serie di attività ed interventi che mirino a garantire al disabile la massima partecipazione possibile alla vita sociale ed economica con la minor restrizione possibile delle sue scelte operative, indipendentemente dalla gravità delle menomoazioni e delle disabilità inemendabili».

Del resto è proprio così che recitano le “Linee guida del Ministreo della Sanità per le attività di riabilitazione” (7/5/1998, G.U. 30/5/1998 n. 124). Perché il dovere di una società, degna di essere chiamata “civile”, è quello di contenere l’handicap. Non di esasperarlo.

 

Visualizza la locandina dell'evento

Vota questo contenuto
Commenti

Pubblica un commento

Captcha

Documenti allegati