“Update politico-sanitario in Puglia dell’integrazione ospedale-territorio”, una tavola rotonda per confrontarsi sui nuovi orizzonti dell’Assistenza e della Geriatria

Convegno nazionale “La medicina geriatrica del futuro”: appuntamento alle ore 8.30 presso l’Hotel Sheraton Nicolaus di Bari

Malattie croniche, gestione del paziente geriatrico, prospettive di riassetto dei servizi territoriali e appropriatezza delle cure. Saranno i temi principali su cui sarà incentrata la tavola rotonda che avrà luogo nel corso del convegno di domani 23 ottobre “La medicina geriatrica del futuro” presso l’Hotel Sheraton Nicolaus di Bari.

Un incontro, organizzato dal Consorzio San Raffaele, che oltre ad esplorare i nuovi orizzonti dell’Assistenza e della Geriatria alla luce delle più recenti evoluzioni socio-demografiche del tavoliere d’Italia, intende alimentare un confronto costruttivo tra istituzioni e organismi delle professioni sanitarie. A tal fine la tavola rotonda “Update politico-sanitario in Puglia dell’integrazione ospedale-territorio e dei setting assistenziali per l’anziano non autosufficiente complesso” rappresenterà l’occasione regina per farlo.

Con una popolazione sempre più anziana e quindi sempre più bisognosa di cure e assistenza, la regione Puglia, in linea con tutte le altre regioni d’Italia e d’Europa, sta conoscendo una vera e propria “rivoluzione demografica” che impone un ripensamento dell'organizzazione dei servizi di welfare e assistenziali. Principale causa a livello mondiale di "burden and mortality" (mortalità e onere economico) e quindi indiscussa priorità socio-economica, le malattie croniche rappresentano il maggiore problema di salute a livello globale, con un'incidenza in continuo aumento che le rende un problema non più esclusivo degli stati a reddito elevato.

Al dibattito, moderato da Tiziana Balsamo, Direttore Comunicazione e Capo Ufficio Stampa San Raffaele e dal Prof. Luigi Mario Addante, Direttore Sanitario Consorzio San Raffaele, in programma per le ore 9.30, parteciperanno i consiglieri regionali della Puglia Giuseppe Romano e Ignazio Zullo, Ettore Attolini, Direttore dell’Area di Programmazione e Assistenza Ospedaliera A.Re.S. della Regione Puglia, il Prof. Piero Barbanti, Primario Neurologo dell’IRCCS San Raffaele Pisana di Roma, Angela Di Tolve, Direttore del Distretto Ba 09, Nicola Calabrese, Responsabile Ufficio Aziendale Cure Primarie ASL BA, Francesco Torres, Dirigente Medico Geriatra DSS BA 12, Caterina Valeria Pesce, Responsabile Unità Operativa Complessa della ASL BARI Pazienti Fragili e Complessi.

Vota questo contenuto
Commenti

Pubblica un commento

Captcha