Al Reparto pediatrico dell’IRCCS San Raffaele Pisana il Natale è solidale

Domani la consegna dei doni ai piccoli pazienti da parte dell’Associazione Haziel

Il Natale si avvicina, e mentre impazza la corsa ai regali, i più piccoli cominciano a fantasticare sui doni che troveranno sotto l’albero. Ma c’è un albero speciale, quello del Reparto pediatrico dell’IRCCS San Raffaele Pisana, che quest’anno sarà colmo di pacchetti da scartare: libri, bambole e giochi che l’Associazione Haziel ha voluto destinare ai piccoli pazienti del Dipartimento di scienze delle disabilità congenite ed evolutive, motorie e sensoriali dell’Istituto di Via della Pisana.

A consegnare i doni sarà la Presidente dell’Associazione Haziel, Rossana Rodà, che domani 19 dicembre alle ore 11 sarà accolta dal Presidente del San Raffaele, Dott. Carlo Trivelli, dal Direttore Operativo dell’IRCCS, Dott.ssa Maria Fattori, dal Direttore Sanitario dell’IRCCS, Prof. Ugo Aparo, e dal Direttore del Dipartimento, Prof. Giorgio Albertini.

«L’associazione Haziel», afferma la fondatrice e Presidente Rossana Rodà, «è la testimonianza di come i cittadini possano agire per il bene comune: un impegno profuso anche nella scelta del nome stesso, quell’angelo Haziel, cherubino che diffonde amore e benessere. Lo scopo dell’associazione è sostenere la solidarietà, dare voce agli ultimi e a tutti coloro che ogni giorno silenziosamente si occupano e si preoccupano degli altri, come i medici e gli infermieri del Reparto Pediatrico del San Raffaele, veri e propri “angeli” che offrono le loro amorevoli cure non solo ai piccoli pazienti ma anche alle loro famiglie».

Un gesto che contribuirà a rendere più dolci le giornate di chi dovrà trascorrere anche il periodo natalizio in una struttura ospedaliera, ma che grazie alle cure dei professionisti del reparto, progettato a dimensione di bambino, saprà affrontare col sorriso il percorso terapeutico.

Vota questo contenuto