LA CAPPELLA MUSICALE PONTIFICIA “SISTINA” E IL CORO DEL TEATRO DELL’OPERA DI ROMA INSIEME PER BENEFICENZA

Concerto di Natale promosso dalla Fondazione Silvana Paolini Angelucci Onlus a favore della comunità di Sant’Egidio, della Caritas di Roma e del Centro Astalli

SABATO 17 DICEMBRE 2016, ORE 20.00 – CHIESA DI SANT’ANDREA DELLA VALLE, ROMA


“Puer Natus Est Nobis” è un indiscusso capolavoro di canto gregoriano, affermatosi attraverso i secoli simbolo della tradizione monodica natalizia. Le sue incantevoli note, che affondano le radici nell’antichità cristiana, rivivranno sabato 17 dicembre 2016 alle ore 20.00 presso la Chiesa di Sant’Andrea della Valle a Roma dove la Cappella Musicale Pontificia “Sistina”, diretta dal Maestro Massimo Palombella, e il Coro del Teatro dell’Opera di Roma, diretto dal Maestro Roberto Gabbiani, si esibiranno in un concerto di beneficenza organizzato dalla Fondazione Silvana Paolini Angelucci. Un’iniziativa dalla forte valenza artistica e filantropica, la cui vocazione si incarna perfettamente nello spirito del brano scelto, immediatamente espresso già dalla prima fase del canto, quel “puer natus” che rappresenta il  cuore dello spirito del Natale, del “dono”, della consegna all’intera umanità del più bello dei regali, l’incarnazione del Figlio di Dio.

 

Un pasto caldo, una casa accogliente, un letto sicuro. La musica può trasformarsi in tutte queste cose insieme. Una magia di Natale che si compirà quest’anno grazie all’impegno della Fondazione Silvana Paolini Angelucci e alle eccellenze artistiche mondiali della Cappella Musicale Pontificia “Sistina” e il Coro del Teatro dell’Opera di Roma. Il concerto è organizzato in favore della Caritas di Roma, dell’Associazione Centro Astalli e della Comunità di Sant’Egidio. Un condominio protetto per anziani non più autonomi, un centro di prima accoglienza h24 per mamme e bambini, una mensa per rifugiati: progetti in cui da anni credono e lavorano i volontari della Comunità di Sant’Egidio, della Caritas di Roma e del Centro Astalli e che quest’anno saranno i beneficiari delle donazioni raccolte durante il concerto.

 

Occuparsi delle persone svantaggiate e perseguire obiettivi umanitari sono i principali scopi perseguiti dalla Fondazione SPA, svolgendo le seguenti attività:

  • sostenere e perseguire attività di ricerca nel campo della prevenzione, terapia e riabilitazione delle malattie prevalenti, nell’ambito della promozione della salute e del miglioramento della qualità della vita;
  • promuovere la formazione e la qualificazione dei giovani e a tal fine stipulare intese con Università e Organismi di Ricerca;
  • promuovere e gestire iniziative per lo sviluppo di attività sanitarie e sociali a favore di persone svantaggiate e per il miglioramento dello stato di salute della collettività;
  • promuovere e gestire iniziative per favorire lo sviluppo della cultura e dell’arte: convegni, congressi, spettacoli, seminari, esposizioni, mostre d’arte;
  • disporre liberalità per la realizzazione di iniziative di finalità di solidarietà sociale e a favore di singoli individui particolarmente bisognosi.

Tags

concerto, Natale.
Vota questo contenuto