Riflexit. Economie, investimenti, risparmio nei giorni della Brexit

L’Università Telematica San Raffaele Roma promuove un convegno di riflessione sui nuovi scenari politico-finanziari ed economici

L’Europa sta vivendo uno dei momenti storici più delicati, per le sfide di tipo istituzionale che l’avvio della Brexit e l’emergere sempre più forte dei movimenti antieuropeisti negli appuntamenti elettorali rischia di minare a fondo, per la sfida di tipo economico, per l’acuirsi delle difficoltà di parti importanti del tessuto industriale europeo, e l’inaridirsi dei circuiti del risparmio; per le sfide di tipo sociale, legate alla crisi del welfare state e all’acuirsi del disagio.

Il convegno, dal titolo Riflexit, promosso dall’Università Telematica San Raffaele Roma che si terrà giovedì 30 marzo ore 15 presso la Sala Convegni, è una occasione per riflettere su alcuni dei temi che caratterizzano questa fase complessa di sviluppo, partendo dalle origini dello squilibrio economico e finanziario e dagli effetti distorsivi che la bolla finanziaria ha creato, fino ad arrivare ai giorni nostri e agli effetti incerti che la Brexit può avere su tutti noi.

“Reggeranno le istituzioni? L’Europa sarà ancora la stessa? L’Euro sarà ancora la seconda divisa al mondo? Come sapranno reagire le imprese alle sfide globali e ai nuovi muri? Come sarà il ruolo della banca e delle istituzioni finanziarie domani? Come orientare i propri risparmi?”. A queste e ad altre domande si cercherà di dare una risposta, grazie all’intervento e al contributo culturale di alcuni docenti dell’ateneo, primo fra tutti il prof. Lucio Lamberti, ideatore e moderatore dell’incontro e dei relatori ospiti.

Tra i vari interventi che daranno angolature e spunti di dibattito, si segnala quello di Fabrizio Ferrini, analista Bloomberg, che fornirà un quadro informativo e analitico preciso della situazione e quello della prof.ssa Anna Passannanti, docente di diritto dell’Unione Europea, con cui si discuterà di quanto poco regolamentato è la Brexit. Si avranno anche spicchi di visuale finanziaria sulle imprese grazie a Francesca Campanelli, Alberico Potenza e Enrico Camerini, esperti di ben note case finanziarie internazionali come Groupama, Muzinich e Blackrock. A seguire Riccardo Rasi, assistente del corso di Scienza delle Finanze e Investment Manager, racconterà invece le difficoltà degli operatori di medio lungo termine in questo quadro complesso. Infine le riflessioni di chiusura sono affidate all’on. Pierpaolo Baretta, Sottosegretario al Ministero dell’Economia e delle Finanze , che è chiamato a partecipare alle conclusioni per il ruolo centrale che recupera in questa fase l’azione economica e industriale di governo in ogni Stato.

Riflexit vuole raccontare lo scenario dei mercati e delle economie, le sfide di oggi e del domani, un momento di riflessione e di viaggio nelle maglie del sistema, senza pretesa di proporre ricette, ma con l’urgenza di stimolare riflessioni e attenzione. Riflexit vuole essere la prima tappa di un percorso di riflessioni e di incontri che l’Università Telematica San Raffaele Roma ha in progetto.

Appuntamento giovedì 30 marzo ore 15, presso la Sala Convegni dell’Università Telematica San Raffaele Roma, via di Val Cannuta 247 – 00166 Roma.


Programma del convegno

Vota questo contenuto
Commenti

Pubblica un commento

Captcha