I ragazzi del Carosello del San Raffaele Viterbo incantano il pubblico di Piazza di Siena e “conquistano” la stampa della Malesia, patria della giovane Aissa autrice della colonna sonora

Presenti anche la stilista Anna Fendi e l’attrice Maria Grazia Cucinotta 

Grande successo di pubblico e attenzione mediatica per l’esibizione del Carosello del San Raffaele Viterbo a Piazza di Siena 2018. Nel numeroso parterre de rois di domenica 27 maggio a Villa Borghese,  per assistere allo spettacolo messo in scena dai cavalieri del Centro di Riabilitazione Equestre della struttura viterbese, anche nomi celebri del calibro della stilista Anna Fendi e dell’attrice Maria Grazia Cucinotta.

«Un’emozionante esperienza di inclusione, che rende tutti uguali e che diventa valorizzazione delle diversità» ha affermato ai microfoni di SR TV la Cucinotta commentando il Carosello e definendolo «un momento fortemente simbolico foriero di uguaglianza e dignità».

Lo spettacolo che da 14 anni chiude, prima del carosello dei Carabinieri, la kermesse che ospita a Roma il gotha dell’equitazione mondiale, per questa edizione ha visto una eccezionale novità: la colonna sonora sulla quale è stata studiata e realizzata la coreografia. Autrice delle musiche, infatti, la diciottenne cantante malesiana Aissa Maryam Sufian che studia con la londinese Sonia Jones, coach vocalist tra gli altri anche di Rita Ora e Lady Gaga. La notizia ha infatti trovato ampio spazio sui media malesiani, che, dalla carta stampata al web, hanno raccontato la magia dell’integrazione messa in scena dai ragazzi disabili e normodotati del Centro, accompagnati quest’anno dalle note della giovane cantante.

Vota questo contenuto
Commenti

Pubblica un commento

Captcha