Alitalia e San Raffaele insieme per far volare ancora più in alto l’eccellenza dell’assistenza e della riabilitazione

Rinnovato l’accordo che prevede tariffe agevolate sui voli della compagnia aerea riservate ai pazienti di tutte le strutture del Gruppo

L’eccellenza italiana dell’assistenza e della riabilitazione vola ancora più in alto grazie al nuovo accordo siglato da Alitalia e il Gruppo San Raffaele che prevede tariffe agevolate sui voli della compagnia aerea riservate ai pazienti che devono raggiungere le strutture del Gruppo per esami, ricoveri, visite mediche o altre prestazioni ambulatoriali.

Per usufruire della riduzione del 50%, i pazienti dovranno semplicemente acquistare il biglietto aereo (sia di andata e ritorno, che di sola andata) per un volo nazionale diretto verso gli aeroporti di Roma Fiumicino, Bari, Brindisi e Pescara, rivolgendosi prima al CUP SR e contattando poi il numero telefonico dedicato e gratuito 0665859721. Inoltre, in caso di modifica dell’appuntamento ospedaliero, al paziente sarà consentito di modificare senza penali le date della prenotazione. Le stesse condizioni di agevolazione sono garantite anche ad un accompagnatore.

Il Gruppo San Raffaele, con oltre venti strutture dal centro al sud dello stivale, è accreditato come polo medico-scientifico di eccellenza nel panorama italiano avendo sviluppato, in oltre 40 anni di attività, un modello innovativo di assistenza sanitaria orientato all’alta specialità.

Visualizza il flyer informativo

Vota questo contenuto
Commenti

Pubblica un commento

Captcha

Documenti allegati