Polimicrogiria bilaterale

Mia figlia è affetta da polimicrogiria bilaterle fronto parieto insulare più estesa a sinistra dove anche il giro temporale superiore è estesamente interessato e l'insula è abnormemente esposta. Questa è la diagnosi che a Roma è stata fatta ad una bimba di 2 mesi, che ora è in cura con tegretol 2 ml al giorno. Le mie domande non hanno trovato risposte e la mia disperazione ancora meno. Cerco ora qualcuno che mi indirizzi in un centro specializzato per questa malattia.

In realta' la polimicrogiria non e' una malattia ma e' una alterazione strutturale del cervello, come fosse un'alterazione nella formazione dei neuroni e quindi una alterata organizzazione nella loro architettura cerebrale.
Bisogna andare a studiare la situazione dal punto di vista neurogenetico perche' a volte questi quadri "malformativi" sono l'espressione di una sindrome genetica.
Bisogna inoltre studiare e conoscere la bambina, i suoi "comportamenti" ora che e' piccolina per poter iniziare un programma di intervento precoce per aiutarla a sviluppare le sue potenzialita'.
Puo' rivolgersi all'Ospedale Bambino Gesu' per la parte diagnostica, genetica in particolare e puo' rivolgersi all'IRCCS San Raffaele Pisana per la parte relativa all'intervento precoce.