Ectasia aortica

Gradirei un vostro parere sul seguente referto esame ecocardiografico, sono molto preoccupato per i valori della radice aortica, premetto che soffro di pressione minima alta (95-100).

Il referto recita: Ventricolo sinistro non dilatato ne ipertrofico, con buona funzione sistolica globale e segmentaria a riposo ( FE65%).Atrio sinistro non dilatato.Anormale rilasciamento diastolico ventricolare sinistro in assenza di elevazione della pressione telediastolica ventricolare sinistra. Lieve insufficienza mitralica, non emodinamicamente significativa.Sezioni destre non dilatate ,normocontrattili.PAP sistolica stimata nei limiti.Assenza di versamento pericardico. ECTASIA della radice aortica e dellaotra ascendente ( 4.2cm max), Aneurisma del SIA in assenza di shunts evidenziabili. Dott.Cecchini i in un precedente eco del 2002, la radice aortica era 37mm.!!! Il cardiologo riferisce che devo avere la pressione molto bassa, mi ha prescritto 1/4 nebilox al mattino ed enapren 10 mg il pomeriggio.

Ringrazio per l'attenzione.

Egregio Signore,

il suo cardiologo ha ragione, per cui deve assumere la terapia e controllare i valori pressori che devono essere inferiori o uguali al max ovvero 120/80 mmHg.

Inoltre è importante effettuare l'ecocardiogramma almeno una volte l’anno