Il Gruppo San Raffaele adotta nei propri Centri misure efficaci per impedire la trasmissione di malattia infettiva da Coronavirus.

  • Leggi qui tutte le disposizioni messe in atto per garantire la sicurezza di pazienti e visitatori.
  • Clicca qui per visualizzare i contatti e le istruzioni per effettuare le visite ai propri cari in totale sicurezza. 

 

L'accesso dei familiari/visitatori alla RSA è consentito esclusivamente ai soggetti muniti di una certificazione verde COVID-19, rilasciata a seguito della somministrazione della dose di richiamo, successiva al ciclo vaccinale primario. 

L'accesso è consentito altresì, ai soggetti in possesso di una certificazione verde COVID-19, rilasciata a seguito del completamento del ciclo vaccinale primario o dell'avvenuta guarigione, unitamente ad una certificazione che attesti l'esito negativo del test antigenico rapido o molecolare, eseguito nelle quarantotto ore precedenti l'accesso.

Sono autorizzati all'ingresso un numero massimo di due visitatori per paziente/ospite.

È sconsigliato l’accesso ai minori di 6 anni per i quali non sia possibile garantire il rispetto delle misure di prevenzione.

 


 

Il San Raffaele Trevignano, Residenza Sanitaria Assistenziale accreditata con il Servizio Sanitario Regionale, fa parte del San Raffaele S.p.A., azienda leader nel campo della riabilitazione e punto di riferimento nella ricerca e nel panorama della sanità nazionale.

La struttura offre assistenza a soggetti che, pur non necessitando di un ricovero ospedaliero, hanno bisogno di continua assistenza specialistica e sanitaria globale, e non possono essere adeguatamente assistiti al proprio domicilio.

Il San Raffaele Trevignano garantisce: l'assistenza medica e infermieristica, l'aiuto per lo svolgimento delle attività quotidiane, l'attività di animazione e socializzazione, le prestazioni alberghiere, di ristorante, di lavanderia, di pulizia.

 

Gli ospiti della struttura possono contare su un ottimo servizio di terapia occupazionale e su una particolare preparazione nell’ambito della malattia di Parkinson.

Il San Raffaele Trevignano è costituito da una deliziosa villa con vista panoramica sul lago di Bracciano ed è dotato di 56 posti letto per ospiti non autosufficienti.

L’attenzione al comfort degli ambienti, accompagnata dall’efficienza del personale e dall’utilizzo di tecnologie di ultima generazione, sono gli strumenti attraverso i quali al San Raffaele Trevignano si persegue un unico obiettivo: la salute e il benessere del paziente.

 

Residenza dei Renai Srl

Legale rappresentante: Carlo Trivelli


Tutte le prestazioni sono autorizzate e accreditate con DCA n. 331 del 26.07.2013 


Report dati Customer Care San Raffaele Trevignano I semestre 2022

Dichiarazione ai sensi della Legge 8 marzo 2017, n. 24

PARS 2022 IRCCS San Raffaele Roma S.r.l.

Relazione EVENTI AVVERSI 2020

 

Ultimo aggiornamento: 24/05/2022.

Legale Rappresentante

Carlo Trivelli

Direttore operativo

Dr. Maurizio Salvatori maurizio.salvatori@sanraffaele.it

Medico Responsabile

Dr. Giuseppe Aloise giuseppe.aloise@sanraffaele.it

contatto rapido

06 999124

dal lunedi al venerdi - 08:00 / 18:00

Richiedi informazioni