Laboratorio di Patologia molecolare, cellulare ultrastrutturale

Responsabile: Russo Matteo
Staff: Tafani Marco, Limana Federica, Sansone Luigi, Belli Manuel, Cristina Mario, Russo Matteo

L’attività di ricerca si esplica nell’ambito della mission riabilitativa dell’IRCCS San Raffaele Roma. In particolare, il laboratorio di patologia cellulare, molecolare ed ultrastrutturale, diretto dal Prof. Matteo A. Russo, comprende linee di ricerca che esplorano la Riabilitazione Molecolare e Cellulare, ossia i meccanismi di recupero di funzioni perdute, in relazione sia a trattamenti riabilitativi tradizionali o innovativi, sia ad interventi farmacologici che ne potenziano gli effetti benefici. Nei progetti di ricerca sono studiati il recupero di funzione in tessuti postmitotici dopo danno subletale in cardiomiopatie (miocardiociti), in malattie neurodegenerative (neuroni) e in miopatie scheletriche. Lo studio dei meccanismi che regolano la risposta di cellule postmitotiche ad un danno può essere utilizzato per individuare le possibili strategie da perseguire per bloccare o limitare le patologie tipiche di tali tessuti. Gli ottimi risultati conseguiti nel corso degli anni sono stati possibili grazie alla notevole esperienze accumulata dai ricercatori e grazie alla presenza di strumenti di ultima generazione come: Microscopi Elettronici a Trasmissione e a Scansione e Laser Capture Microdissection.

Interessi di Ricerca

Studio del ruolo delle sirtuine nella regolazione dei patwhays coinvolti nei processi di morte cellulare e nei processi di riparo e sopravvivenza in cellule neuronali e muscolari; Studio del ruolo delle CRP e delle sirtuine nella regolazione del processo autofagico con particolare attenzione sul ruolo che l’autofagia ha durante il differenziamento cellulare; Studio del ruolo delle sirtuine mitocondriali nel regolare la funzione e l’integrità mitocondriale misurata tramite produzione di specie reattive dell’ossigeno, aumento della permeabilità di membrana con formazione del poro di membrana mitocondriale in linee cellulari.

Pubblicazioni

  • Prednisone administration in inflammatory cardiomyopathy: caveat for potentially adverse myocardial actions. Frustaci A, Russo MA, Chimenti C.Eur Heart J. 2023 Apr 17;44(15):1376. doi: 10.1093/eurheartj/ehad069. PMID: 36806403
   
  • Circulating Anti-GB3 Antibody as a Biomarker of Myocardial Inflammation in Patients with Fabry Disease Cardiomyopathy. Frustaci A, Verardo R, Magnocavallo M, Scialla R, Sansone LRusso MA. J Clin Med. 2023 Jun 15;12(12):4068. doi: 10.3390/jcm12124068. PMID: 37373761

Le strutture