L’onoterapia del San Raffaele Viterbo alla prima Festa dell’Educazione Alimentare nelle Scuole

Il primo campo scuola in fattoria della Coldiretti alla presenza del Presidente Mattarella


Il primo campo scuola in fattoria, frutto di un accordo tra il Ministero dell’Istruzione e Coldiretti, è stato inaugurato oggi dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nella tenuta presidenziale di Castelporziano, con  bambini provenienti dalle scuole di tutta Italia, in occasione della prima “Festa dell'Educazione Alimentare nelle Scuole” che dà il via alla stagione estiva delle fattorie didattiche. Circa cento bambini, provenienti da tutta Italia, hanno visitato la maxi fattoria didattica alla scoperta del mondo delle api, dell’orto sensoriale e soprattutto della pet therapy.


Tra i protagonisti della giornata infatti anche i simpaticissimi asini sardi allevati presso il Centro di Riabilitazione Equestre del San Raffaele Viterbo per l’onoterapia: un tipo di pet therapy che trova fondamento nell’instaurazione di un rapporto terapeutico tra il paziente e l’animale, fondamentale per il trattamento di sindromi e disturbi legati alla sfera emotivo-affettiva, psicologica, sensoriale e motoria. I bambini, ospiti della tenuta presidenziale, hanno avuto l’opportunità di provare dal vivo cosa significa accudire un altro essere vivente grazie alle attività, guidate dagli operatori del Centro, di cura e pulizia dei piccoli animali.


Alla manifestazione sono intervenuti il Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Stefano Patuanelli, il Ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, il Ministro della Salute, Roberto Speranza, il Consigliere Speciale e Vicedirettore Generale Aggiunto della FAO, Maurizio Martina e il Presidente della Confederazione Nazionale Coldiretti, Ettore Prandini.

 

Vota questo contenuto