San Raffaele Cassino, grazie a standard elevati e costanti IMQ riconferma la certificazione di qualità delle prestazioni erogate

Il San Raffaele Cassino vede nuovamente confermata la certificazione di qualità per l’erogazione di prestazioni sanitarie e sociosanitarie. L’audit annuale ha verificato il mantenimento e il miglioramento degli standard richiesti per la certificazione UNI EN ISO 9001:2015, ovvero la rispondenza del sistema di gestione alla normativa vigente e la sua efficacia per conseguire gli obiettivi definiti.


Una verifica importante realizzata secondo lo schema messo a punto da IMQ, una delle più importanti realtà italiane nel settore della valutazione della conformità, che ribadisce la capacità di mantenere costantemente alti i livelli qualitativi delle attività svolte dal San Raffaele Cassino.


La Casa di Cura, punto di riferimento per la rete territoriale, garantisce un’assistenza multidisciplinare e specialistica in ambito riabilitativo, con dotazioni tecnologiche all’avanguardia e personale competente e specializzato.


Le diverse attività assistenziali, in regime di degenza, day hospital, residenziale e domiciliare, riguardano la riabilitazione neurologica, ortopedica, respiratoria e cardiologica, estensiva (ex articolo 26) e la neuroriabilitazione di alta specialità. La struttura, inoltre, ospita una Unità di cura residenziale intensiva “R1”, di Medicina, Lungo degenza, un Hospice per le cure palliative (residenziali e domiciliari), un Day hospital e un Poliambulatorio con laboratorio di analisi e diagnostica per immagine.

Vota questo contenuto